22/1/2005 - Inserito da: Petrella

Casi Clinici: 7 CASO CLINICO - Ulcera post-traumatica

Paziente femmina di 51 anni. Obesa. Presenta edema da stasi agli arti inferiori.
In seguto ad un trauma si forma una lesione ulcerativa al III distale della gamba dx.
La lesione si presenta ricoperta da un indulto fibrino-membranoso. Si procede con DETERSIONE AUTOLITICA ( idrogel - schiuma di poliuretano). Raggiunta la detersione si medica l'ulcera con CONDRESS.
La presenza dell'edema ritarda il processo di guarigione Ť pertanto viene applicata sulla gamba un bendaggio elasto-compressivo con benda a corto allungamento non adesiva.Dopo alcune settimane si ha la gurigione della lesione.
Sono stati somministrati flebotonici e diuretici.
Durata del trattamento 2 mesi.

Autori: G. Nebbioso e F. Petrella
Consulenza Professionale
Registrati
Utenti iscritti: 2749
Testo da ricercare:
LA DIGNITA' DEI PAZIENTI AFFETTI DA LCC E' TUTELATA DALLE STRUTTURE SANITARIE E NON DEL NOSTRO PAESE?
SI: 4 voti
NO: 14 voti
Voti: 18

RELAZIONI SCIENTIFICHE

XVI Corso di Aggiornamento Napoli 2018
Le relazioni


XIV Corso di Aggiornamento Napoli 2016
Le relazioni


X Corso di Aggiornamento Napoli 2012
Le relazioni


III Corso di Aggiornamento
Campolongohospital 2004
(1 parte)
Le Relazioni

III Corso di Aggiornamento
Campolongohospital 2004
(2 parte)
Le relazioni

V Corso di Aggiornamento
Campolongohospital 2006
Le Relazioni

VI Corso di Aggiornamento
Napoli 2007
Le Relazioni

VII Corso di Aggiornamento Napoli 2009
Le Relazioni

FIDIA Le medicazioni Bioattive Napoli - Aprile 2009
Le relazioni

ROLE PLAYING

SIMULAZIONE DI CASI CLINICI PER L'AUTOVALUTAZIONE

Caso Clinico A

Caso Clinico B

Tests clinici A

Tests clinici B

Tests clinici C