Eziopatogenesi

Nel 1930 Landy stabilì che la pressione arteriolare media della cute è di circa di 32 mmHg e quella venulare di circa 12 mmHg. Per compressione o pressione si intende una forza applicata perpendicolarmente a una unità di superficie.

Il punto critico dello sviluppo di un'ulcera da pressione si r...

Vuoi continuare a leggere questo articolo? Iscriviti gratuitamente su Riparazione Tessutale

Sei già iscritto? Accedi